Gas di assistenza

Sono numerosi i settori che possono trarre vantaggio dalla gamma di gas di assistenza Air Products per taglio e saldatura. Possono migliorare la qualità, ottimizzare le prestazioni e ridurre i costi. I nostri qualificati team in tutto il mondo sfruttano le loro competenze relative alle vostre applicazioni e al vostro settore per assicurarvi forniture di gas di assistenza e soluzioni tecnologiche in grado di soddisfare le vostre esigenze specifiche. Air Products offre una gamma di gas di assistenza per taglio e saldatura. La tabella di seguito contiene informazioni maggiormente dettagliate relative a ogni nostro prodotto.

Informazioni di contatto

Nome del prodottoDescrizione/VantaggiDownload

Argon

I laser sono in grado di riscaldare zone specifiche molto rapidamente e sono pertanto adatti per trattamento termico superficiale e per determinate applicazioni superficiali. Queste includono tempra laser, legatura e rivestimento. Fino ad oggi la tempra laser è il metodo più comune per i trattamenti termici superficiali con laser. Si utilizza generalmente un gas di protezione per evitare l'ossidazione del metallo. Sono utilizzati soprattutto argon o azoto.

I laser sono in grado di riscaldare zone specifiche molto rapidamente e sono pertanto adatti per trattamento termico superficiale e per determinate applicazioni superficiali. Queste includono tempra laser, legatura e rivestimento. Fino ad oggi la tempra laser è il metodo più comune per i trattamenti termici superficiali con laser. Si utilizza generalmente un gas di protezione per evitare l'ossidazione del metallo. Sono utilizzati soprattutto argon o azoto.

Azoto

L'azoto può essere utilizzato come gas di assistenza per eseguire i processi di incisione e marcatura laser su qualsiasi tipo di materiale.

L'azoto può essere utilizzato come gas di assistenza per eseguire i processi di incisione e marcatura laser su qualsiasi tipo di materiale.

Gas UHP BIP®

In un processo di spray al plasma, sono necessari i gas inerti come gas plasma e gas carrier (per la polvere). I principali gas plasma sono argon, elio, azoto e idrogeno. È possibile utilizzare un gas unico o una miscela di gas. Poiché sono necessarie purezze elevate (5,0), le bombole BIP® assicurano i migliori risultati e le massime prestazioni. Solo argon e azoto (puri) sono utilizzati come gas carrier per le polveri, sempre con una purezza minima di 5.0, è pertanto opportuno utilizzarli dalla fornitura in bombola BIP®.

In un processo di spray al plasma, sono necessari i gas inerti come gas plasma e gas carrier (per la polvere). I principali gas plasma sono argon, elio, azoto e idrogeno. È possibile utilizzare un gas unico o una miscela di gas. Poiché sono necessarie purezze elevate (5,0), le bombole BIP® assicurano i migliori risultati e le massime prestazioni. Solo argon e azoto (puri) sono utilizzati come gas carrier per le polveri, sempre con una purezza minima di 5.0, è pertanto opportuno utilizzarli dalla fornitura in bombola BIP®.

X

Questo sito utilizza i cookie per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni di questi sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito; altri ci aiutano a comprendere meglio i nostri utenti. All’utilizzare questo sito, consenti l’utilizzo dei cookie. Leggi l’avviso legale per maggiori informazioni.

Close